L'AZIENDA
L'essenza della passione

Con i suoi 130 anni di esperienza e una storia inimitabile, Paglieri è entrata nella cultura del benessere di generazioni di italiani.

Dal 1876 il nostro marchio, grazie a una varietà di prodotti esclusivi e di alta qualità, ha saputo conquistare un pubblico sempre più vasto. Alcuni di questi prodotti rimangono, a tanti anni di distanza, punti di riferimento nel mercato della cura della persona, a riprova della qualità e dell'intraprendenza che da sempre hanno guidato l'azienda.

Da piccolo laboratorio artigianale di profumeria a officina di produzione, fino all'attuale produzione industriale su larga scala: una storia di passione e di successi che oggi fa di Paglieri un'azienda leader nel mercato del benessere.

La qualità

Tutti i prodotti sono sottoposti a severi controlli di qualità, con analisi chimico-fisiche e microbiologiche sia sulle materie prime che sui prodotti finiti, per garantire la massima sicurezza.

Nel 1996, per la cura e l'attenzione dimostrata verso il prodotto e verso il cliente, ha ottenuto, prima nel suo settore, la Certificazione ISO 9002 dal Quality Certificate Institute for Chemical Industry. Paglieri oggi attua e mantiene un Sistema di Certificazione Qualità che è conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008.

La produzione

Da un laboratorio artigianale, trasformatosi in Officina di Produzione per poi intraprendere la definitiva trasformazione industriale, trae origine la vocazione imprenditoriale di Paglieri.

Linee di confezionamento completamente automatizzate ad elevata produttività (9000/12000 pz. ora), una produzione bulk continuativa con software dedicato e controlli chimico fisici in linea, e un magazzino informatizzato in radiofrequenza di oltre 10000 mq di superficie per i prodotti finiti, garantiscono un approvvigionamento continuo dei punti vendita in cui i prodotti Paglieri trovano spazio a scaffale. Oggi questo patrimonio della cultura imprenditoriale italiana ha un "grosso peso": ogni anno Paglieri produce 10.700 tonnellate di bagnoschiuma, 3.000 tonnellate di docciaschiuma, 3.800 tonnellate di sapone liquido, 1.000 tonnellate di talco, 10.688 grammi di pomata per labbra.

Tutto questo, alimentato dal grande patrimonio di Paglieri: le risorse umane.